Lunedì, 26 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IL SINDACO

Messina, malore dopo il comizio: De Luca annulla tutti gli impegni

malore de luca, sindaco di messina, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Politica
Cateno De Luca (foto Rocco Papandrea)

Quattro ore di comizio davanti a una piazza stracolma. Poi, il malore che lo ha costretto, per la prima volta dopo tre mesi, ad annullare il fitto programma di incontri e appuntamenti istituzionali sulla sua agenda.

I medici hanno imposto una mattinata di riposo al sindaco di Messina, Cateno De Luca, dopo il bagno di folla di ieri sera e ulteriori accertamenti sono in corso.

Questo il messaggio del primo cittadino sulla sua pagina Facebook:

"Buongiorno a tutti voi ! Ho bisogno di una revisionata per qualche ora ed oggi dovrò’ assentarmi dal Palazzo Municipale. Domani dovrei essere di ritorno almeno lo spero. Vorrei dire grazie di cuore ai 5 mila messinesi (e non solo) che sono scesi in piazza o ci hanno seguito tramite FB. Rinvio a domani qualunque mio commento e riflessione sulle dinamiche e sui retroscena della nostra manifestazione. Sappiate che qualunque cosa succederà io mi sento già soddisfatto del fervore che siamo riusciti a far scoppiare in una città che sembrava ormai rassegnata. Esorto intanto la mia squadra, assessori e componenti dei cda delle partecipate, ad andare avanti senza se e senza ma ! Vi voglio bene !".

Proprio oggi il primo cittadino avrebbe dovuto presentare la relazione di inizio mandato, che è stata l'oggetto del lunghissimo incontro con i cittadini. Un attacco a 360 gradi contro la giunta precedente, contro i sindacati, contro la burocrazia comunale.

Il sindaco ha chiamato alle armi tutti coloro che hanno a cuore le sorti della città preannunziando un piano lacrime e sangue nelle misure salva Messina collegate al piano di riequilibrio o alla possibile dichiarazione di dissesto finanziario.

Oggi De Luca sarà sostituito dal vicesindaco Mondello per la commemorazione della tragedia di Giampilieri. Annullato anche l'incontro previsto con i sindacati.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook