Mercoledì, 26 Settembre 2018
MESSINA

Schede elettorali, l'ordine

di
sorteggio liste, Messina, Politica
Nomine dirigenziali, atti illegittimi?

Il verdetto del sorteggio è arrivato poco prima delle 12. E anche se per alcuni non era particolarmente rilevante, c'era comunque attesa per conoscere l'ordine dell'inserimento dei candidati sindaco sulla scheda elettorale delle amministrative del prossimo 10 giugno.

Dopo un piccolo ritardo per reperire un'urna, i delegati hanno firmato le singole schede, poi da loro stessi estratte. Prima per scegliere l'ordine dei candidati sindaco, poi per quello delle liste collegate.

Per primo, è uscito Cateno De Luca che sarà in alto a sinistra sulla scheda con le sue sei liste, la prima in ordine sarà Giovani per De Luca.

Subito sotto ci sarà Sciacca, con il Movimento Cinquestelle. Nessun dubbio, qui, perchè la lista è unica.

Sono invece tante, quelle di Dino Bramanti, candidato del centrodestra, estratto con il numero tre. In cima all'elenco ci sarà Ora Messina.

Pippo Trischitta, quarto, di liste ne ha due. La prima sarà Noi per Messina. A seguire, sulla scheda, ci sarà il sindaco uscente Renato Accorinti, appoggiato da tre liste. La prima sarà Accorinti Sindaco. Emilia Barrile, estratta come sesta, ha solo la lista Leali, mentre il settimo e ultimo è Antonio Saitta, che ha sei liste complessive. La prima sarà Libera Me.

Il sorteggio è stato completo, tutte e 29 le liste sono state ammesse dopo la verifica di ieri. Nessun colpo di scena, dunque, almeno per il momento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X