Martedì, 15 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Noi Magazine Un anno straordinario: i saluti di Noi Magazine a tutti i protagonisti dell'inserto " giovane" di Gazzetta
IL WEBINAR

Un anno straordinario: i saluti di Noi Magazine a tutti i protagonisti dell'inserto " giovane" di Gazzetta

di

Si terrà giovedì prossimo a partire dalle 10:30 il webinar conclusivo del progetto “Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine” per la stagione 2020-2021, che ha visto gli studenti siciliani e calabresi protagonisti del dialogo con esperti e rappresentanti istituzionali. Il progetto è stato promosso da Società Editrice Sud con il patrocinio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia e il supporto dell'Ufficio scolastico per promuovere l'interesse dei ragazzi all'attualità, all'informazione di qualità, alla lettura critica e alla scrittura responsabile e ha visto arrivare in classe ogni giovedì la Gazzetta del Sud con l'inserto Noi Magazine, tra le mani dei ragazzi che hanno sfogliato con impegno il quotidiano, in versione cartacea o digitale. Numerosi gli interventi previsti dopo i saluti del presidente e direttore editoriale della Società Editrice Sud Lino Morgante e del direttore responsabile Alessandro Notarstefano.

Il webinar, organizzato da Ses in collaborazione con l’istituto comprensivo “Manzoni Dina e Clarenza” di Messina e trasmesso in diretta sul canale YouTube di Gazzetta del Sud, sarà moderato dalla giornalista Natalia La Rosa, responsabile dell'inserto Noi Magazine: parteciperanno il presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia Giulio Francese, il prorettore vicario dell’Università degli Studi di Messina Giovanni Moschella, la prof.ssa Annamaria Canino, delegata per la Formazione degli insegnanti dell’Università della Calabria di Cosenza, il prof. Domenico Britti, presidente della Scuola di Farmacia e Nutraceutica dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro, rappresentanti dell’ Università “Mediterranea” e della “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, il direttore dell’Ufficio scolastico regionale della Sicilia Stefano Suraniti e la dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Messina Ornella Riccio, il responsabile della comunicazione dell’Ufficio scolastico provinciale di Reggio Calabria Ernesto Zizza, il direttore generale dell’Asp di Messina Dino Alagna, i garanti per l’infanzia e l'adolescenza delle Città metropolitane di Messina, Angelo Fabio Costantino, e Reggio, Emanuele Mattia. Tra gli ospiti, a sottolineare la proficua collaborazione avviata in questi mesi, la responsabile della programmazione di “Rai Ragazzi” Federica Pitascio, la direttrice di Focus Junior Sarah Pozzoli, la presidentessa di Smart Future Academy Lilli Franceschetti, la ricercatrice Ingv Giovanna Lucia Piangiamore, la presidentessa provinciale dell’Unicef Messina Angela Rizzo Faranda, il prof. Carlo Giannetto, vicepresidente dell'associazione Alumnime di ex allievi dell'Ateneo di Messina, che ha coorganizzato e patrocinato alcuni eventi di Noi Magazine, promuovendo la partecipazione dei dottorandi Unime all'inserto. Quindi, la parola a coloro che ne hanno arricchito con i loro originali contributi ogni settimana le pagine: il prof. Marco Centorrino, docente di Sociologia della comunicazione dell’Università di Messina, Emanuele Chiara, coordinatore di UniVersoMe, la testata multiforme dell'Ateneo di Messina e la coordinatrice delle consulte studentesche della Calabria prof.ssa Franca Falduto con il presidente regionale Rosario Pio Macrì. Saranno presenti i colleghi delle redazioni calabresi di Noi Magazine Giovanna Bergantin e Stefania Marasco (Catanzaro Crotone Lamezia Vibo), Eleonora Delfino (Reggio) e Domenico Marino (Cosenza),  la professoressa Tania Toscano consulente del progetto di lettura e interverranno alcuni dei tanti dirigenti scolastici che con impegno hanno coordinato la partecipazione dei propri istituti al progetto: Concetta Quattrocchi del “Manzoni Dina e Clarenza”, Teresa Marino del comprensivo “Giovanni XXIII” di Villa S. Giovanni, Andrea Codispoti preside del comprensivo di Casali del Manco e dell’istituto d’istruzione superiore “Siciliano” di Bisignano in provincia di Cosenza, Renato Daniele dell’istituto per i servizi alberghieri di Soverato (Catanzaro). Gran finale con i saluti degli studenti dell’Istituto Superiore Pertini Santoni di Crotone, del liceo “Scorza” di Cosenza, dell’istituto comprensivo “Cassiodoro Don Bosco” di Reggio Calabria e dei licei Archimede e Ainis di Messina, degli istituti comprensivi “Tremestieri”, “Torregrotta” e “Gravitelli Pajno”. Concluderà John Bungay, responsabile della redazione del giornale d’Istituto Koinè del Liceo Maurolico di Messina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook