Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Personale Ata, boom di istanze per le supplenze nelle scuole a Messina
LAVORO

Personale Ata, boom di istanze per le supplenze nelle scuole a Messina

di
Anche su questo fronte evidenti gli effetti della pandemia: si torna al miraggio del posto fisso per uscire dalla drammatica crisi

Mancano pochi giorni alla scadenza dei termini di presentazione delle domande per essere inseriti nella terza fascia delle graduatorie di supplenza per il personale Ata della scuola e sono già migliaia, anche a Messina, le istanze per il triennio 2021-2023. Una valanga di domande che, salvo eventuali proroghe, si dovrebbe arrestare il 22 aprile quando i termini si chiuderanno. Un trend che supera quanto era successo nel 2017 quando, in tutta Italia, le domande presentate erano state circa un milione e 200 mila, questa volta si pensa che possano essere almeno un milione in più. A sperare di poter lavorare nella scuola come personale amministrativo sono tantissimi, lo dimostrano i dati della Cgil che soltanto per Messina e provincia finora ha raccolto oltre 1800 istanze, ma complessivamente sono molte di più. Nella sede del sindacato di via Peculio Frumentario ogni giorno è una processione. Arrivano i diplomati ma ci sono anche professionisti, laureati, partite Iva messe in ginocchio dalla crisi economica prima e dalla pandemia dopo. Tutti aspirano ad una supplenza, anche se temporanea, per un posto di collaboratore amministrativo, collaboratore scolastico, assistente tecnico, addetto alle aziende agrarie, cuoco, guardarobiere e infermiere a Messina o nel resto d’Italia.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook