Martedì, 04 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Ex autisti Atm, protesta davanti al Comune di Messina: "Esclusi dalle assunzioni"
LAVORO

Ex autisti Atm, protesta davanti al Comune di Messina: "Esclusi dalle assunzioni"

Manifestazione di protesta a Messina questa mattina degli ex autisti Atm ancora in attesa di una ricollocazione nella nuova azienda Spa. Il sit in davanti al palazzo comunale ha visto partecipare tutti i segretari delle organizzazioni sindacali. Una rappresentanza dei lavoratori si è poi spostata in prefettura dove ha consegnato un documento sulla vertenza auspicando l’intervento del

"Si vuole portare a conoscenza S.E. Il Prefetto di Messina - si legge nella lettera - della vertenza occupazionale che vede coinvolti circa 49 ex dipendenti ATM Azienda Speciale, oggi in liquidazione, che dopo alcuni anni di lavoro con contratti a tempo determinato con la qualifica di autisti sono stati licenziati in quanto con l’avvio di ATM Spa non gli sono né stati rinnovati i contratti né gli è stato consentito di partecipare al recente bando di concorso per autisti che l’azienda ha già emanato ed in fase di esecuzione".

"Il bando - prosegue la lettera - di cui sopra esclude i lavoratori in oggetto perché la tipologia di assunzione pone il requisito dell’età massima di 29 anni e ad avviso degli scriventi, una ulteriore violazione è stata perpetrata alla luce del fatto che non è stato posto alcun diritto di precedenza in ordine alle nuove assunzioni a tempo indeterminato predisposte dall’ATM Spa".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook