Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Piccoli negozi chiusi a Messina, l'Unione Nazionale Consumatori diffida De Luca
CORONAVIRUS

Piccoli negozi chiusi a Messina, l'Unione Nazionale Consumatori diffida De Luca

di

Il Comitato di Messina dell’Unione Nazionale Consumatori, ha diffidato il sindaco all’immediata revoca dell’ordinanza sindacale di chiusura dei piccoli negozi di beni essenziali (ottici, ferramenta, idrauliche, rivendite di detersivi, negozi di animali) scattata ieri mattina sul territorio comunale. L’unione consumatori richiama Palazzo Zanca all’osservanza della norma che impone alle ordinanze locali di non essere in contrasto con le misure statali, ne' eccedendo i limiti.

Come è noto, il gruppo di negozi che dovrebbero essere chiusi da ieri in città, è più ampio di quello previsto dall’ultimo Dpcm del Governo.

L’unione Nazionale Consumatori ha ricevuto diverse lamentele dai consumatori che a causa della chiusura non possono riparare un paio di occhiali, acquistare lenti a contatto, riparare serrature, riparare tubazioni idriche, riparare condotte elettriche, acquistare saponi e detersivi, acquistare elettrodomestici quali lavatrici, stufe e frigoriferi e dovrebbero nei comuni limitrofi con l’evidente pericolosità della condotta

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook