Martedì, 18 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
IL 7 MAGGIO L'INCONTRO

Tributi arretrati e multe da “rottamare”: i commercianti di Patti si appellano al sindaco

di
cartelle Creset, commercianti di Patti, contribuenti pattesi, palazzo dell'Aquila, rottamazione, tasse comunali, Gabriele Carcione, Mauro Aquino, Messina, Sicilia, Economia
Comune Patti

La questione delle cartelle inviate dalla Creset ai contribuenti pattesi e la revisione del regolamento che disciplina l'imposta della pubblicità saranno al centro di un incontro che si svolgerà martedì 7 maggio, con inizio alle ore 12, a Palazzo dell'Aquila, tra i rappresentanti dell'Unione commercianti pattesi e il sindaco Mauro Aquino. Il confronto era stato richiesto, nelle scorse settimane, dagli operatori commerciali della città per chiarire alcuni aspetti legati all'invio delle cartelle di pagamento per i tributi relativi al suolo pubblico e per la tassa sulla pubblicità. Diversi gli argomenti posti all'attenzione del primo cittadino, ma in questa occasione saranno affrontati esclusivamente i primi due temi rinviando ad un successivo incontro la trattazione degli altri.

«Rispetto al momento in cui avevamo chiesto l'incontro - ha detto il presidente dell'Unione commercianti pattesi, Gabriele Carcione - ci troviamo di fronte alla novità introdotta dal decreto Crescita che prevede la possibilità di rottamazione delle cartelle inerenti alle tasse comunali. Chiederemo quindi al sindaco, prima di avviare qualsiasi altra discussione sulle cartelle già inviate, se ci sono i presupposti affinché il Comune aderisca al decreto optando per la possibilità di rottamare tasse e multe comunali».

Dal mese di ottobre stanno arrivando ingiunzioni di pagamento per acqua, anche relativa al 2008 e altri tributi, mentre molti commercianti si sono visti recapitare non pochi arretrati per la pubblicità. E soprattutto per quest'ultima tassa, in alcuni casi, sono arrivate cartelle che mai, in passato, erano stati richieste al punto che non pochi ne ignoravano quasi l'esistenza, benché nei regolamenti comunali siano espressamente previste.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook