Giovedì, 04 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Turismo, la sede di “Skal International” potrebbe sorgere a Taormina
FEDERALBERGHI

Turismo, la sede di “Skal International” potrebbe sorgere a Taormina

di
Skal International, taormina, turismo, Mario Bevacqua, Mario Bolognari, Messina, Sicilia, Economia
Bevilacqua e Bolognari

La città di Taormina potrebbe presto diventare sede italiana dello “Skal International”, una delle organizzazioni leader nel mondo nel settore del turismo globale. È l’interessante prospettiva che si è delineata nel corso di un incontro svoltosi a Palazzo dei Giurati tra il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, e il presidente emerito di Uftaa (la Federazione internazionale degli agenti di viaggio), Mario Bevacqua.

Al primo cittadino è stata, dunque, illustrata dal massimo rappresentante degli agenti di viaggio l’opportunità di attivare a Taormina lo “Skal” che, come evidenziato da Bevacqua, «è l’unico gruppo internazionale che riunisce tutti i rami dell’industria del turismo e dei viaggi».

«I suoi associati, che lavorano come operatori economici e come dirigenti, si incontrano periodicamente a livello locale, regionale, nazionale ed internazionale - ha spiegato Bevacqua - ed in questo caso per Taormina c’è la chance di accogliere esponenti di rilievo mondiale del turismo, andando quindi ad accrescere l’interesse per la Perla dello Jonio ed avviando una collaborazione in grado di aprire nuovi orizzonti per i mercati turistici da attrarre e fidelizzare in questo territorio».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook