Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura L’Odissea debutta il 23 luglio nelle Gole dell’Alcantara
MESSINA

L’Odissea debutta il 23 luglio nelle Gole dell’Alcantara

«L’Odissea ci fa comprendere quanto il tempo non sia riuscito ancora a scalfire la nostra umanità». Lo ha detto Giovanni Anfuso, regista e autore dell’adattamento dello spettacolo, un kolossal teatrale sempre sold out nella scorsa stagione e che la Regione siciliana ha voluto inserire nell’elenco dei Grandi Eventi 2020.

L’Odissea di Omero, prodotta da Buongiorno Sicilia e Vision Sicily, debutterà nelle Gole dell’Alcantara giovedì 23 luglio con un cast rinnovato e un nuovo Omero, interpretato da Salvo Piro.

«Sono molto felice del fatto che abbiamo ricominciato – ha detto Liliana Randi, anche in quest’edizione impegnata nel doppio ruolo della dea Atena e di Euriclea - e ricordo che l’Odissea è stato uno degli spettacoli di maggior successo della scorsa estate. Siamo felici di tornare nel meraviglioso scenario delle Gole riportandovi divinità ed eroi».

Gli spettacoli si svolgeranno in piena sicurezza: grazie al lavoro di ingegneri e specialisti sono state applicate tutte le direttive anti-covid. Le cabine degli ascensori saranno sanificate così come tutte le sedie, che, rimarranno sul greto del fiume soltanto per la durata delle repliche, due per sera a partire dalle 20.45 ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica.

Poiché i posti a sedere sono in tutto 198, il massimo consentito dal distanziamento, e i biglietti saranno venduti su pianta, con posto assegnato. Si consiglia di acquistarli on line attraverso il circuito Boxoffice Sicilia. Per informazioni sarà possibile chiamare il centralone allo 095.7225340.

Il cast dell’Odissea è composto da Davide Sbrogiò (Odisseo maturo), Liliana Randi, Angelo D’Agosta (Odisseo giovane), Salvo Piro (Omero), Giovanna Mangiù (Penelope/Circe), Luigi Nicotra (Telemaco), Corrado Drago (Alcinoo/Eumeo), Piero Casano (Zeus/Antinoo) e Alberto Abbadessa (Euriloco).

In scena ci sono poi Proci, ciurma, sirene e ancelle: Alessandro Caruso, Gabriele D’Astoli, Giuliana Giammona, David Marchese, Luca Micci, Davide Pandolfo, Francesco Reale, Alessandra Ricotta, Francesco Rizzo e Ilenia Scaringi. La voce fuori campo è di Davide Pandolfo. Elementi scenici e costumi sono di Riccardo Cappello, Nello Toscano, firma le musiche, Fia Distefano le coreografie e Vito Giuffrida le sculture. Il light designer è Alberto Russo.

Stanno intensamente lavorando per mettere a punto lo spettacolo anche l’aiuto regista Agnese Failla, il datore luci Davide La Colla, il fonico Enzo Valenti, il macchinista Rosario Pagano, la sarta di compagnia, Jole Rapisarda. Le parrucche sono di Alfredo Danese.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook