Lunedì, 03 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Si torna a cantare dopo il lockdown, Diodato in concerto a Taormina
IL 5 AGOSTO

Si torna a cantare dopo il lockdown, Diodato in concerto a Taormina

Il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo Diodato si esibirà sul prestigioso palco del teatro Antico di Taormina, mercoledì 5 agosto 2020 (alle 21), per l’esclusiva data del tour “Concerti di un’altra estate”: il concerto inaugura la prestigiosa programmazione dell’edizione 2020 di Sotto il Vulcano, la rassegna itinerante di spettacoli dal vivo per la valorizzazione del territorio Taormina / Etna a cura di Sopra La Panca, in collaborazione con il Comune di Taormina, il Comune di Catania, il Comune di Zafferana Etnea, l’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia, Puntoeacapo Srl e il sostegno di Parco dell’Etna, Fipe, AAT Associazione albergatori Taormina, Assomusica, Radio studio Centrale, con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. Sotto il Vucano dal 1999, grazie alla musica dal vivo ha creato un circuito turistico ideale per il pubblico che ama la musica popolare contemporanea ed i suoi cantautori.

“Torniamo a vivere, spensierati, torniamo alle emozioni, via tutti i fantasmi, cantiamo oltre ogni pezzo di stoffa che ci imbriglia le parole, torniamo alla normalità, emozioniamoci di nuovo e state certi che da noi si entra sani e si torna rinnovati. Grazie Antonio Diodato per averci dato il privilegio di organizzare un tuo concerto”, afferma Nuccio La Ferlita.

È arrivata un’altra estate, e quella di Diodato inizia il 4 luglio da Saint-Barthélemy, in Valle d’Aosta, a oltre 2 mila metri di altitudine con un live tutto esaurito che dà il via ai “Concerti di un'altra estate”, appuntamenti inediti, nel segno di un nuovo dialogo musicale fuori programma che vedranno l’artista suonare dal vivo in alcuni posti straordinari, nel rispetto delle regole attuali, a cui si aggiunge una nuova data il 5 agosto al teatro Antico di Taormina.

Sarà l’occasione per tornare a viaggiare insieme alla musica e per goderne in un “qui e ora” universale.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook