Giovedì, 02 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Tra arte e danza, il messinese Di Blasi da Antonello ai miti dello Stretto
FUORI DALLO STRETTO

Tra arte e danza, il messinese Di Blasi da Antonello ai miti dello Stretto

di
arte, danza, Stellario Di Blasi, Messina, Sicilia, Cultura
Stellario Di Blasi

Tra i giovane talenti messinesi che si stanno affermando fuori Stretto, troviamo Stellario-Stello Di Blasi, classe 1982, formatosi all'Istituto d'Arte “Basile” di Messina, diplomatosi presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara e di Reggio Calabria, da tempo attivo a Firenze, dove insegna e si impegna in diversi campi sperimentali delle arti e dello spettacolo (pittura, performance, danza, coreografia).

Tra i suoi progetti di maggior rilievo, ricordiamo la realizzazione di 4 murales nell'ambito del progetto di street art promosso dal Comune per arredare le pensiline del tram, tra cui due opere, davvero intense, che, in zona Villa Dante, riproducono due capolavori di Antonello da Messina, la celebre Annunziata e il Salvator Mundi.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook