Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
EVENTI

In Fiera è pronta a sbarcare la musica

La birra è pronta ad essere spillata e versata, le casse già vibrano, la cittadella fieristica è pronta a gremirsi. Cresce l'attesa per il “Messina Music & Beer Fest 2013”, in programma dal 19 al 21 aprile, in concomitanza con la “VI edizione della Messina Marathon” ed inserito nel più ampio contenitore denominato “Messina la grande”.

Definito il cartellone degli appuntamenti musicali che trascineranno i messinesi in un viaggio tra vari generi musicali. Ce n'è davvero per tutti i gusti.

Ad aprire la manifestazione, venerdì 19 aprile alle 21, “La Stanza della Nonna”, gruppo messinese folk che propone testi inediti e melodie originali. La serata andrà avanti con il sound coinvolgente dei “Match Music”, gruppo peloritano molto apprezzato che propone una carrellata ampia di cover tutte da gustare e ballare. Chiuderanno la prima serata i “Plastic Heaven”, cover band dei Cure.

Il palco si rianimerà sabato, sempre alle 21: direttamente da Catania arriveranno gli Exem per un percorso secco tra inediti e storici pezzi del repertorio rock italiano e straniero. A seguire spazio al mito degli U2, con i pezzi più celebri del gruppo irlandese interpretati dai “The Dubliners”: ci sarà una sorpresa nella sorpresa. Il livello musicale resterà alto con gli “Ofidi”, cover-band rock che darà fuoco alle chitarre.

Domenica ultima giornata, assolutamente da non perdere. Si inizia con il rock puro: da Catania i “D-Slaves” e da Piazza Armerina i “Campo Avvelenato”. Per chi vuole danzare e cantare, bollicine con le note dei “Canto Libero”, cover band pronta a favi divertire con i suoi pezzi revival e attuali. Il gran finale riserva una vera chicca per tutti gli amanti del pop inglese e per chi vuole chiudere il fine settimana lasciandosi cullare dalla musica evergreen dei Beatles. Attraversano lo Stretto per farci tornare indietro nel tempo i “The Beatfour Sale”: da Reggio Calabria in carne, parrucche e chitarre. Sempre domenica, in un altro spazio appositamente allestito, spazio riservato anche all'hip hop con la “Jam della birra”: esibizioni break; open mic; freestyle contest; dj set.

Insomma, una grande offerta che ogni sera accontenta tutti i gusti: ai messinesi non resta che partecipare. Nei tre giorni è prevista anche un esposizione di artigianato al padiglione 7A con laboratori creativi, in collaborazione con A.C.A.I. e C.l.a.a.i.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X