Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cimitero di Barcellona, via al secondo edificio 
SEPOLTURE

Cimitero di Barcellona, via al secondo edificio 

di
Dopo l’espansione San Paolo l’Amministrazione Calabrò punta a risolvere il problema delle sepolture. Si aggiornano i prezzi per la costruzione di una struttura da oltre seimila posti nell’ala di Zigari. L’assessore Calderone spiega: «Acceleriamo l’iter in 60 giorni»

Prende corpo l’azione promossa negli ultimi mesi dall'Amministrazione comunale del sindaco Calabrò per la realizzazione del secondo palazzo cimiteriale di contrada Zigari.
Il progetto di finanza, che da anni giace sulle scrivanie di Palazzo Longano, è in dirittura d'arrivo e nei prossimi mesi si procederà con l'iter per la costruzione dell'edificio speculare a quello già esistente, che doterà l'area di oltre cinquemila nuovi loculi. Posti che serviranno finalmente a soddisfare e smaltire le numerose richieste inoltrate dai cittadini al Comune di Barcellona, che ha completato l'altra area di recente costruzione, ovvero quella dell'ingresso sul lato della frazione di San Paolo. Il progetto per il secondo edificio di Zigari prevede più piani, che secondo le attese dovranno essere realizzati gradualmente in modo da potere scandire i passaggi, prima con la concessione e poi con la collocazione dei loculi per chi sottoscriverà il contratto d'acquisto con il Municipio.
Si tratterà di un palazzo moderno, in linea con i nuovi criteri previsti dalla normativa, che disporrà della cappella interna, di finiture di pregio e persino di un giardino sul tetto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook