Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, Arisme: si dimette la Giorgianni: "Il sindaco spieghi aumento del suo stipendio"

Messina, Arisme: si dimette la Giorgianni: "Il sindaco spieghi aumento del suo stipendio"

di
Messina, Cronaca
Alessia Giorgianni (Arisme)

Si è chiusa con le dimissioni della presidente Alessia Giorgianni la vicenda degli stipendi di Arisme. Due settimane fa il sindaco Federico Basile aveva inviato una lettera di preavviso di revoca alla Giorgianni dopo aver scoperto che il consiglio di amministrazione dell’azienda speciale aveva deciso di aumentare il valore della indennità che spetta ai tre consiglieri senza aver avvertito lo stesso primo cittadino. Ne è nata una querelle di ordine giuridico sulla possibilità che questo incremento potesse essere deciso autonomamente dalla stessa agenzia piuttosto che passare da una decisione dello stesso primo cittadino. E il sindaco ne ha poi fatto anche una questione di ordine politico dicendo che decisioni di questo genere comunque vanno concordate con il Comune anche al di là di ciò che prevede la norma. Adesso la decisione di Alessia Giorgianni di dimettersi. L’avvocato si difende ricordando come l’intera giunta comunale abbia parimenti deciso di elevare la propria indennità adeguandola a quella prevista dall’attuale norma. ecco come Alessia Giorgianni ha spiegato la decisione di dimettersi.

Alessia Giorgianni: "Due pesi e due misure"

"Stamattina ho comunicato agli organi sociali ed al sindaco le mie dimissioni. Ho scritto al sindaco di non aver per nulla apprezzato la spettacolarizzazione della vicenda. Ho aggiunto che il vero problema non poteva e non dovrebbe essere il compenso del presidente dell'Agenzia per il risanamento. Piuttosto, il primo cittadino dovrebbe spiegare ai cittadini perché, dopo aver aumentato (discrezionalmente e non per obbligo di legge) di quasi il 50% il suo stipendio, pretende che tutti gli altri debbano rinunciare.
Due pesi e due misure. Ho svolto per un breve tempo l'incarico di presidente in condizioni difficili e non ho percepito tre stipendi come accade in questo momento per il più alto dirigente del Comune. Aspetto che il Sindaco faccia chiarezza. Da domani lo chiederò come cittadina".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook