Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le iniziative della questura di Messina per la "Giornata mondiale contro la violenza sulle donne"
25 NOVEMBRE

Le iniziative della questura di Messina per la "Giornata mondiale contro la violenza sulle donne"

Fitto calendario di attività di prossimità volte ad informare e sensibilizzare cittadine e cittadini sulla tematica e sugli strumenti di tutela e protezione delle vittime di violenza
Messina, Cronaca
Questura di Messina

La Questura di Messina aderisce in prima linea alla campagna della Polizia di Stato contro la violenza di genere Questo non è amore, con un fitto calendario di attività di prossimità volte ad informare e sensibilizzare cittadine e cittadini sulla tematica e sugli strumenti di tutela e protezione delle vittime di violenza.

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il prossimo venerdì 25 novembre, a Messina ed in ciascun comune sede di Commissariato di Pubblica Sicurezza, saranno presenti punti informativi presieduti da personale della Polizia di Stato, congiuntamente ad associazioni e centri anti-violenza presenti sul territorio.

Presso ciascun punto informativo verrà distribuita l’ultima edizione della brochure “Questo non è amore” e saranno indicati i contatti utili per prevenire o contrastare ogni forma di violenza sulle donne. Anche quest’anno la brochure diffonde consigli utili, statistiche ed una serie di dati che permettono di focalizzare i “fattori di rischio” e le “vulnerabilità”, consentendo alle donne di comprendere in che modo difendersi, superando la paura di essere giudicate, la vergogna di raccontare episodi della propria vita privata e – soprattutto – il timore di rimanere sole.

Nel corso della giornata si terranno incontri della Polizia di Stato con gli alunni di alcuni istituti scolastici a Messina ed in provincia. In particolare, a Messina, i Poliziotti incontreranno gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Verona Trento” che, terminato l’incontro, raggiungeranno i punti informativi dislocati in città. Insieme ai Poliziotti della Questura di Messina, i giovani aiuteranno a veicolare il messaggio di quanto sia importante denunciare e chiedere aiuto.

Nella stessa giornata di venerdì 25 novembre, a Patti i Poliziotti di quel Commissariato incontreranno gli alunni del Liceo Classico e, successivamente, del Liceo Scientifico cittadino. A Barcellona Pozzo di Gotto, i Poliziotti di quel Commissariato parteciperanno ad un incontro organizzato dal Centro Antiviolenza “Frida Kahlo” presso l’Auditorium Parco Urbano Maggiore. Infine, a Nizza di Sicilia, presso il locale Auditorium, la Polizia di Stato parteciperà ad un incontro degli alunni dell’I.C. di Santa Teresa di Riva e di Roccalumera, al termine del quale saranno premiati i migliori elaborati del concorso dal titolo “Esprimi il tuo pensiero contro la violenza” indetto dal Centro Antiviolenza “Al tuo fianco”.

Nella stessa giornata del 25 novembre - in adesione all’iniziativa “Orange The World” – verranno simbolicamente illuminate le sedi degli Uffici di Polizia di questo capoluogo.

Con questo progetto la Polizia di Stato conferma il proprio impegno ad informare e soprattutto aiutare l’emersione delle situazioni di violenza, offrendo alle vittime il massimo supporto con personale specializzato e consentendo l’attivazione degli adeguati strumenti a disposizione del Questore a tutela delle donne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook