Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pazienti dirottati a Barcellona per la Tac guasta a Milazzo
SANITA'

Pazienti dirottati a Barcellona per la Tac guasta a Milazzo

di
Il covid hospital in “soccorso”. Ritardi nella riparazione dell’apparecchiatura

Il “Covid hospital” di Barcellona in soccorso dell’ospedale di Milazzo. La Tac in dotazione al presidio ospedaliero mamertino è, infatti, inutilizzabile a causa di un improvviso guasto avvenuto la notte dello scorso 20 agosto. La riparazione che era stata preventivata in un primo tempo per lo scorso 22 agosto non è stata ultimata in quanto è necessaria una lunga attesa a causa di un ricambio di una scheda dell'apparecchiatura al momento non disponibile in loco. Solo grazie all'autorizzazione concessa tempestivamente dalla direzione sanitaria del presidio di Barcellona, a cui si è rivolto il direttore medico Paolo Cardia, i pazienti che saranno trasportati al Pronto soccorso del “Fogliani” di Milazzo e che necessiteranno di essere sottoposti all'esame diagnostico attraverso l'apparecchiatura Tac, verranno trasferiti in ambulanza alla Radiologia di Barcellona. Radiologia che pur essendo presente all'interno di un “Covid hospital” ancora non riconvertito in presidio ospedaliero di base, ha sempre garantito le prestazioni assistenziali radiologiche, sia a pazienti covid e pazienti ordinari, anche per prestazioni esterne richieste dagli assistiti attraverso le prenotazione al Cup dell'Asp.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook