Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Taormina, revocato il divieto di balneazione: le acque sono pulite
ORDINANZA

Taormina, revocato il divieto di balneazione: le acque sono pulite

di
L'11 agosto il provvedimento era stato attuato a causa di sversamenti di acque reflue per un danno improvviso ad una condotta fognaria

Dopo cinque giorni di divieto di balneazione si torna ufficialmente alla piena normalità in tutto il litorale di Mazzeo. Il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, ieri mattina, analogamente a quanto fatto sempre nelle medesime ore anche dal primo cittadino di Letojanni, Alessandro Costa, ha revocato l'ordinanza che dall'11 agosto scorso aveva disposto il divieto temporaneo di balneazione nel tratto a 250 metri a sud e nord della foce del torrente Mazzeo, in un'area che era stata interessata da sversamenti di acque reflue per un danno improvviso ad una condotta fognaria.

Le acque sono risultate pulite all’esito dei controlli eseguiti nelle scorse ore e così le rispettive ordinanze dei due comuni sono state revocate. Maggiori dettagli domani sull'edizione cartacea della Gazzetta del sud.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook