Domenica, 14 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Taormina, Spartà direttore generale di Asm. La parola adesso passa all’Aula
LA SCELTA

Taormina, Spartà direttore generale di Asm. La parola adesso passa all’Aula

di
Dovrà raccogliere il testimone dal dimissionario Priolo
Messina, Cronaca
La sede dell’Azienda servizi municipalizzati (Asm) di Taormina

Dopo l’addio definitivo di Nunzio Priolo, Asm non perde tempo e procede con una doppia soluzione per rimediare all’emergenza della mancanza in piena stagione turistica della figura del direttore generale che è anche il responsabile legale dell’Azienda servizi municipalizzati. Il Cda di Asm ha chiesto al consiglio comunale di riunirsi per deliberare la nomina a dg di Salvatore Spartà. L’azienda aveva nominato in precedenza come direttore generale Priolo, che si era insediato l’1 febbraio scorso e poi il 25 maggio si era dimesso, rimanendo per altri 30 giorni per consentire ad Asm di iniziare a valutare una soluzione alternativa e così prepararsi alla sua sostituzione.
Nella selezione che aveva portato alla nomina di Priolo, si era presentato anche un secondo professionista che aveva fatto pervenire la sua istanza di candidatura a dg il 15 novembre 2021, ed era proprio Spartà. Adesso, dopo le dimissioni definitive di Priolo, rassegnate in data 1 luglio 2022, il Cda di Asm, formato dal presidente Alfio Auteri e dai componenti Mario Smiroldo e Stefano Loria, ha deliberato la proposta di nomina del nuovo direttore generale di Asm, «individuandolo nella persona del dott. Spartà», nato a Randazzo il 6 agosto 1964. Una scelta che dovrà adesso essere ratificata dall’assemblea cittadina, come già avvenne con Priolo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook