Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Barcellona, il comitato civico chiede dati certi sulla difesa del litorale
L'INCONTRO

Barcellona, il comitato civico chiede dati certi sulla difesa del litorale

di

Si risveglia l'interesse per il litorale. Il “Comitato civico a difesa del litorale” nel tratto compreso tra i torrenti Patri e Mela alza il tiro in una veste inedita ed oggi, a seguito della richiesta avanzata il 3 maggio, al sindaco ed al presidente del Consiglio – per l'accesso agli atti e la fissazione di un apposito “Consiglio comunale aperto con i suoi rappresentanti” e “i cittadini tutti” – sarà ricevuto a Palazzo Longano.
L'invito per la tarda mattinata di oggi è stato formulato dal presidente dell’assemblea Angelo Paride Pino, che ha fissato un incontro tra le parti. Da un lato ci saranno i rappresentanti del Comitato civico presieduto da Giusy Triolo; dall'altro una schiera di assessori competenti: all'Ambiente Paolo Pino, ai Lavori pubblici Tommaso Pino e con loro Giuseppe Benvegna con delega alle manutenzioni e al verde pubblico e Roberto Molino, responsabile di servizi sociali, sport e sviluppo economico. All'incontro sui problemi sollevati dal Comitato parteciperanno anche il dirigente dei due Settori tecnici che comprendono ambiente e lavori pubblici, l’ing. Nunzio Santoro; la responsabile dell'ufficio ambiente e del laboratorio chimico comunale Maria Raimondo ed il geometra Sebastiano Recupero, oltre al comandante della polizia municipale Rosario Maimone.
Stando a quanto scrive nell'invito lo stesso presidente Pino, si tratterà di un incontro “propedeutico” al Consiglio comunale aperto richiesto dallo stesso Comitato civico che vorrebbe portare le proprie istanze in aula.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook