Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Balneazione a Milazzo: nessuna criticità nella riviera di Ponente
STAGIONE ESTIVA

Balneazione a Milazzo: nessuna criticità nella riviera di Ponente

Sono sempre due le zone ritenute off limits e riguardano il tratto compreso tra il porto e la Raffineria.

Anche quest’anno buone notizie per la città di Milazzo sul fronte della balneazione.
Il tradizionale report della Regione (Dipartimento attività sanitarie- Osservatorio epidemiologico) sulla base dei dati dell’Asp, non evidenzia alcuna criticità delle acque nella riviera di Ponente e sono solo due le zone che dovranno essere ritenute off limits, anche se di fatto lo sono sempre state, visto che riguardano il tratto compreso tra il porto e la Raffineria. Nello specifico il divieto riguarderà solo l’area compresa «da lato est porto a Raffineria lato ovest» per 1650 mq e quella da «lato nord porto a lato sud porto per 1900 metri quadrati».

Il sindaco Midili ha emesso ordinanza per vietare la balneazione in queste zone, inserendo però anche delle limitazioni di accesso in altre aree, sulla scorta di alcune disposizioni della Capitaneria di porto in materia di sicurezza che riguardano in particolare Capo Milazzo. Nello specifico qui le aree interessate dal divieto sono i tratti compresi tra Cala Pepe e Punta Rugno, Punta Brognolari a Punta Gamba di Donna, Torre del Palombaro alle Tre Pietracce, Punta Iacci a Pietre Rosse e da Pietra della Nave a Edicola Madonna del Tindari.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook