Sabato, 10 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santa Teresa di Riva, “cricca delle strade”: il Municipio avvia procedimento disciplinare
ACCUSA

Santa Teresa di Riva, “cricca delle strade”: il Municipio avvia procedimento disciplinare

di
Nei confronti del dipendente Antonello Cosentino. Il processo si aprirà a Messina il prossimo 20 aprile

È scattato il procedimento disciplinare per il dipendente del Comune di S. Teresa di Riva imputato nel processo sulla “cricca delle strade” che vede coinvolte undici persone accusate di aver fatto parte di una compagine impegnata nel settore degli appalti per il ripristino stradale dopo incidenti con sversamenti di liquidi e detriti oppure danni alle infrastrutture.
Tra gli accusati c’è anche l’impiegato Antonello Cosentino, in servizio all’Ufficio tecnico, che deve rispondere di associazione a delinquere e corruzione. Il processo partirà il 20 aprile e, parallelamente, è stato avviato l’iter amministrativo previsto in questi casi.
Al Municipio è stato infatti costituito l’Ufficio procedimento disciplinari, nominato dal sindaco e formato dal segretario comunale (presidente) e dai tre capi area: l’organismo ha aperto il procedimento nei confronti di Cosentino, contestando l’addebito che potrebbe portare all’applicazione delle sanzioni che vanno dal rimprovero alla sospensione fino a 10 giorni o fino ad un massimo di 6 mesi, mentre nei casi più gravi è previsto il licenziamento che, in questa vicenda, sembra però escluso.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook