Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, il mercato del sabato tornerà presto alla Zir. Vascone, ora i lavori
COMMERCIO

Messina, il mercato del sabato tornerà presto alla Zir. Vascone, ora i lavori

di
In stato avanzato la progettazione dei nuovi spazi a S. Orsola e al Vascone dove nasceranno aree moderne e green
Messina, Cronaca
L'area di via Fermi a Messina

È un momento di grande fermento per i mercati della città. Uno viene spostato, altri due sono in fase di restyling e uno verrà realizzato ex novo. La novità più immediata, quella che avrà effetti già nelle prossime settimane, riguarda il mercato della zona sud. Qualche anno fa, quando cominciarono i lavori per la costruzione della nuova via don Blasco, lo spazio dedicato alle bancarelle allo Zir subì una rivoluzione. Il mercato della domenica fu trasferito, in via provvisoria, poco distante: in via Orso Corbino. L’appuntamento del sabato finì, invece, a San Filippo lungo la strada arginale che porta agli impianti sportivi. Una location che sin da subito non ha convinto gli operatori e anche i messinesi che con ritrosia si sono avvicinati ad una zona abbastanza fuori dai tour abituali. Poi è arrivato il covid, un po’ tutti i mercati sono rimasti bloccati e alla ripresa delle attività, lassù, non si è vista alcuna bancarella. Adesso si profila una novità che suona come un ritorno alle origini. «È stata la categoria a chiedere di poter tornare alla Zir – dice l’assessore Dafne Musolino – In effetti a San Filippo non lavoravano e anche per la gente era difficile muoversi in quel contesto in cui peraltro nel frattempo è stato realizzato anche l’hub vaccinale. Se il regolamento ce lo avesse concesso avremmo previsto lo spostamento con un atto di giunta, invece passerà dal Consiglio che dovrà approvare la proposta di delibera che abbiamo preparato qualche giorno fa».

Centoquaranta stalli, salvo colpi di scena in Aula, saranno realizzati nella parte più a valle della via Fermi. Le bancarelle saranno posizionate lungo la fascia centrale del viale, subito dopo il terminal del tram. Resteranno a disposizione le due strade esterne per non bloccare il traffico della zona in una giornata in cui le attività commerciali anche il sabato sono aperte.
Una parte delle bancarelle sarà sistemata anche nella vicina via Galilei. Domenica, invece, sarà utilizzata sempre la lunga striscia di via Orso Corbino, ma solo fino a che i lavori della via don Blasco non saranno terminati.
Vascone e S. Orsola Sono i due mercati su cui maggiormente si è concentrata la programmazione del Comune. Per entrambi è previsto un restyling completo che è stato avviato con l’affidamento della progettazione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

L'ex autocentro a Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook