Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Attacco hacker allo Iacp di Messina: "oscurati" migliaia di dati
IL BUCO

Attacco hacker allo Iacp di Messina: "oscurati" migliaia di dati

di
Dalle graduatorie degli alloggi, dall'elenco dei fitti e dei contenziosi, nonché dei rapporti di credito/debito

Un attacco hacker ha interessato nei giorni scorsi l'Istituto autonomo case popolari di Messina, a quanto pare "azzerando" per un certo tempo le memorie di tutti i computer e dei server in dotazione agli uffici, forse attraverso un virus insinuato nella rete interna.

Sono stati resi indisponibili agli uffici per un periodo migliaia di dati sensibili accumulati dall'ente nel corso degli anni. C'è comunque già una denuncia in Procura presentata dai vertici dell'ente, e al contempo si sta indagando per capire la "fonte" della grave intrusione e gli scopi di chi ha insinuato il virus informatico, fatto che non ha precedenti.

I tecnici dello Iacp sono comunque al lavoro per cercare di rendere nuovamente disponibili tutti i files temporaneamente "oscurati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook