Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, nuovo Comune di Montemare: il referendum è ancora lontano
L'AFFONDO

Messina, nuovo Comune di Montemare: il referendum è ancora lontano

di
Palazzo Zanca non ha ottemperato al decreto del governatore Musumeci
messina, montemare, referendum, Messina, Cronaca
Una parte del territorio a nord di Messina (colorato in verde) insegue il sogno dell’autonomia

Il Comitato Montemare Comune, dopo aver tirato a lungo per la giacchetta Cateno De Luca, spronato a indire quel referendum al centro di un lungo tira e molla, adesso fa pressing sulla Regione. Dopo l’ultima nota di sollecito inoltrata a Palazzo Zanca e Palazzo d’Orleans lo scorso 23 luglio 2021 «e il silenzio tombale da parte del sindaco sulla questione, finalmente la Regione ha deciso di intervenire per porre fine a questa lunga vicenda relativa all’indizione del referendum per l’istituzione del nuovo Comune Montemare sul nostro territorio». È quanto si legge in una nota a firma dei componenti dell’associazione, i quali pongono l’accento sul fatto che «la richiesta del dipartimento Autonomie locali della Regione siciliana è chiara ed inequivocabile, e cioè, attivare l’iter di convocazione della consultazione referendaria nei termini previsti dal Decreto legge 5 marzo 2021, n. 25 convertito nella Legge 3 maggio 2021, n. 58». Quindi, il sindaco di Messina è chiamato a uniformarsi alle date elettorali previste per le elezioni amministrative di questo autunno, anche in Sicilia, e cioè quelle comprese tra domenica 10 ottobre e domenica 24 ottobre 2021.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook