Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuole superiori del Messinese: 17 affidamenti diretti per interventi urgenti
CITTA' METROPOLITANA

Scuole superiori del Messinese: 17 affidamenti diretti per interventi urgenti

di
Definito l'iter per 3 plessi di Sant'Agata e uno che ha sede a Mistretta
scuole, Messina, Cronaca
L'istituto tecnico industriale "Torricelli" di Sant'Agata Militello

Le parole d’obbligo, nell’era dell’emergenza epidemiologica, sono «ripartire in presenza e in sicurezza». Quando mancano pochi giorni al suono della prima campanella, calendarizzato il il 16 settembre, si accelera in materia di edilizia. Tradotto: si avranno ulteriori e più ampi spazi, con l’obiettivo di rispettare il diktat del distanziamento sociale ed evitare la iattura delle “classi pollaio”.

Dal canto suo, la Città metropolitana di Messina ha programmato una serie di interventi, racchiusi in 17 determine dirigenziali. Quattro sono state già definite e pubblicate all’Albo pretorio, le altre sono in fase di preparazione. Sostanzialmente, l’ex Provincia ricorre alla procedura dell’affidamento diretto, in quanto i lavori in questione sono di importo inferiore a 150mila euro.

L’ultimo atto in ordine di tempo riguarda quattro scuole superiori della fascia nebroidea. In particolare, la IV Direzione servizi tecnici generali, con atto firmato dal responsabile Antonino Miceli (delegato per le funzioni dirigenziali) ha portato a termine l’iter dei “Lavori di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19-Anno scolastico 2021-2022-presso gli Istituti Sciascia-Fermi, Torricelli, Tomasi di Lampedusa di Sant’Agata Militello e Manzoni di Mistretta”.

Se ne farà carico la ditta Sgpl srl di Sant’Agata Militello, individuata sul mercato elettronico Mepa. Ha accettato un ribasso del 20 per cento sull’importo a base di gara di 87.769,06 euro. L’impegno di spesa di Palazzo dei leoni ammontava a 98.584,35 euro. «Si tratta – si legge nell’atto – di un intervento urgente, al fine di garantire l’inizio dell’anno scolastico in sicurezza».

Dal punto di vista tecnico, la relazione specifica che «l’intervento oggetto del presente progetto, riguardante la zona compresa tra il Comune di Sant’Agata di Militello, Santo Stefano di Camastra e il Comune di Mistretta, facenti parte del Distretto Nebrodi, e i lavori saranno realizzati per l’adeguamento e l’adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook