Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bagnante in difficoltà nelle acque di Brolo: salvata dalla Polizia
A FERRAGOSTO

Bagnante in difficoltà nelle acque di Brolo: salvata dalla Polizia

La donna di 66 anni, a causa di alcuni crampi e delle correnti, non riusciva più a tornare a riva

Ieri mattina, nell’ambito dei servizi di vigilanza costiera e soccorso ai bagnanti, i poliziotti della Questura di Messina, in servizio di pattugliamento con tre moto d’acqua nel tratto di mare antistante Capo d’Orlando, Brolo e Capo Calavà, hanno prestato soccorso a una bagnante in difficoltà.

In particolare, nello specchio acqueo di fronte la cittadina di Brolo, le Volanti del mare hanno soccorso una donna di 66 anni che, a causa di crampi alle gambe e per le forti correnti in quel momento in atto, non era più in grado di raggiungere la costa.
La donna, messa in salvo su una moto d’acqua, è stata riportata a riva, sulla spiaggia da dove era partita per raggiungere lo scoglio di Brolo.
Gli agenti, dopo essersi assicurati delle buone condizioni di salute della signora, hanno ripreso il regolare servizio.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook