Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capo d'Orlando, il Teatro allo Scalo diventa realtà. L’ex magazzino si apre alla cultura
NUOVO... USO

Capo d'Orlando, il Teatro allo Scalo diventa realtà. L’ex magazzino si apre alla cultura

di
Accolto dal sindaco Ingrillì l’appello delle 25 associazioni

Il sogno di ben venticinque sodalizi culturali di Capo d’Orlando riuniti nell’associazione “Teatro allo Scalo” diventa realtà. La città paladina avrà il suo centro culturale cui lo stesso primo cittadino Franco Ingrillì ha dato il nome che i sodalizi suggerivano e cioè “Teatro allo Scalo”. Quindi l’ex magazzino, ubicato nel parcheggio IV Luglio 1299, a fianco della stazione ferroviaria e di proprietà comunale dopo l’acquisto di alcuni anni fa da parte di Palazzo Europa, sarà dedicato esclusivamente alle attività culturali.
C’è voluta una delibera di Giunta per modificare la destinazione d’uso del fabbricato che originariamente era finalizzato solo ad uffici comunali. Modifica avvenuta in queste ore proprio mentre si stanno eseguendo i lavori di restyling finanziati con quasi un milione di euro dal masterplan Messina gestito dalla Città Metropolitana. Il cantiere prevede la realizzazione di due piani grazie ad una gabbia di acciaio all’interno che lascerà integri gli storici muri perimetrali così come alcune associazioni suggerivano. Oltre al corpo centrale sarà costruita anche una dépendence di 100 mq che sarà collegata con un corridoio coperto al piano terra del “teatro” che come si sa ha preso il nome dall’ex scalo merci.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook