Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Presidi territoriali d'emergenza al collasso nel Messinese: pochi medici e operatori del 118
SOS

Presidi territoriali d'emergenza al collasso nel Messinese: pochi medici e operatori del 118

Situazione descritta dal deputato regionale e sindaco di Santa Teresa, Danilo Lo Giudice, che ha presentato un’interrogazione urgente al Governo regionale

Appena 3 medici a Taormina, 4 a Francavilla, nessuno a Santa Teresa Riva, con la chiusura di molti Presidi territoriali d’emergenza (Pte) e le ambulanze del 118 con a bordo soltanto autista e soccorritore cui è vietato fare diagnosi e somministrare farmaci. E’ la situazione descritta dal deputato regionale e sindaco di Santa Teresa, Danilo Lo Giudice, che ha presentato un’interrogazione urgente al Governo regionale per chiedere interventi di potenziamento del sistema dell’emergenza sanitaria. Nel suo documento, il rappresentante di Sicilia Vera, sottolinea come il problema della carenza di personale nelle strutture di emergenza del distretto Jonico sia generale e interessi Taormina, Giardini Naxos, Letojanni, S. Teresa e Scaletta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook