Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltratta la convivente incinta: un arresto a Messina
VIOLENZA

Maltratta la convivente incinta: un arresto a Messina

La donna già da tempo subiva minacce, insulti e aggressioni anche davanti ai figli minori. Il ventiseienne si trova ai domicialiari

Eseguita dai poliziotti delle Volanti la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip di Messina, nei confronti di un ventiseienne messinese per maltrattamenti in famiglia ai danni della convivente.
Le indagini hanno avuto inizio il mese scorso dopo l'intervento dei poliziotti nell’abitazione della coppia. La vittima, esasperata e spaventata, aveva chiesto aiuto alla polizia di Stato quando l’uomo, in preda a una violenta gelosia, aveva distrutto suppellettili ed effetti personali.
Non è stato un episodio isolato: da tempo l’uomo maltrattava la convivente anche in stato di gravidanza e in presenza dei figli minori, tra minacce, insulti e aggressioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook