Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capo d'Orlando, alla vigilia dei cent’anni compra l’auto e giura: "Rinnoverò la patente"

Capo d'Orlando, alla vigilia dei cent’anni compra l’auto e giura: "Rinnoverò la patente"

di
La storia di Antonino Mazzone
capo d'orlando, Antonino Mazzone, Messina, Cronaca
Antonino Mazzone

Acquista alla vigilia del suo centesimo compleanno l’auto nuova ed è già padrone delle nuove tecnologie per superare, ad ottobre, la prova del rinnovo della patente. «L’ultima volta che ho rinnovato la patente, il dottore mi disse che leggevo da lontano meglio di lui», ci dice Antonino Mazzone, classe 1921 di Capo d’Orlando, che poi con orgoglio ci confida che in vita sua non ha mai avuto incidenti e, a scanso d’equivoci, aggiunge: «Se avete dubbi sulle mie capacità, vi faccio fare un giro in auto». Il giro lo abbiamo fatto e se non avessimo visto la data di nascita sulla patente, 14 ottobre 1921, difficilmente avremmo creduto che quell’autista che guida così bene nel traffico impazzito di Capo d’Orlando compirà cent’anni fra pochi mesi. Per tantissimi anni carabiniere del nucleo di polizia giudiziario del tribunale di Palermo, faceva parte del pool antimafia del giudice Rocco Chinnici, ora è vice presidente della sezione dell’Associazione nazionale carabinieri in congedo di Capo d’Orlando.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook