Martedì, 22 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Si rialzano sipari e luci a Messina. E non sembra quasi vero
PRONTI A RIPARTIRE

Si rialzano sipari e luci a Messina. E non sembra quasi vero

di
Il presidente Orazio Miloro: "In sicurezza, finalmente ci riappropriamo del futuro"
cinema teatri, Orazio Miloro, Messina, Cronaca
I cinema si svuotano

Da oggi, dunque, la Sicilia si lascia alle spalle la zona arancione per entrare in zona gialla. Un “via libera” atteso da molti e in particolare dagli operatori dello spettacolo dal vivo. Tra le indicazioni del decreto entrato in vigore lo scorso 26 aprile, infatti, anche l’apertura al pubblico di teatri e cinema a condizione che possano essere rispettate le misure anti contagio – come l’obbligo di distanziamento interpersonale – ed il limite di posti a sedere fissato al 50%. Pronti a ripartire anche i teatri e i cinema messinesi.
Sabato 22 il Teatro Vittorio Emanuele aprirà le porte al pubblico della città, dopo quasi 15 mesi di chiusura e di streaming, con uno spettacolo di tango in omaggio ad Astor Piazzolla organizzato in coproduzione con l’associazione musicale “Vincenzo Bellini” per la rassegna “Musica in Rete” che si concluderà venerdì 28 maggio.
La sala grande del Vittorio ospiterà domenica 23 lo spettacolo – in doppio turno - organizzato assieme alla Filarmonica Laudamo, nell’ambito degli eventi per il Centenario, e il conservatorio “A.Corelli”. Sul palcoscenico, la Corelli Jazz Band diretta da Giovanni Mazzarino.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook