Venerdì, 18 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini, maxi fornitura nel Messinese: pronte ventimila dosi di Pfizer
LA CAMPAGNA

Vaccini, maxi fornitura nel Messinese: pronte ventimila dosi di Pfizer

di
Saranno distribuite nei vari hub per coprire il “vuoto” di AstraZeneca. Discreta risposta alla riapertura della campagna per over 60 e fragili

La più grande fornitura mai arrivata nella provincia di Messina. Quasi ventimila dosi di Pfizer sono state consegnate nei centri vaccinali abilitati e in queste ore saranno distribuite in tutti gli altri spot. Diciassette vassoi da oltre 1200 dosi ciascuno che consentono di far schizzare le riserve a disposizione delle farmacie Asp e di poter programmare quell’incremento di somministrazioni che stenta ad arrivare, e non solo nel Messinese.

E sono proprio i vaccini americani quelli più attesi alle nostre latitudini. Un po’, perchè le categorie attivate e sulle quali lo stesso Commissario nazionale Figliuolo ha posto il tema della priorità assoluta, over 80 ed estremamente fragili, non possono ricevere che Pfizer o Moderna. E poi perchè l’AstraZeneca, in attesa di qualche feedback di Johnson e Johnson, continua a essere la cenerentola dei vaccini, con buona pace degli scienziati che parlano di un prodotto con effetti collaterali nella norma. La fiducia dei cittadini è oramai compromessa e non è facile che possa tornare, se non in caso di apertura ai volontari, sotto i sessanta anni, limite oltre il quale sarebbe sconsigliato ma non vietato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook