Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Family Card, verifiche in corso a Messina. In settimana i buoni spesa
SOCIALE

Family Card, verifiche in corso a Messina. In settimana i buoni spesa

di
Sono cambiati i requisiti per ottenere la misura anti-povertà

I primi buoni spesa potrebbero essere utilizzati nei supermercati e nelle farmacia cittadine già a metà di questa settimana. La Family Card, in una versione rivista e corretta, dopo una pausa di un mese circa tornerà a sostenere le fasce più deboli della cittadinanza, con la consueta formula dei voucher settimanali.
Partiamo dai numeri. Al gong della scadenza per la partecipazione alla misura per la quale il Comune ha messo da parte 1 milione e 700.000 euro, sono state contate 4.250 domande. Un numero significativo ma inferiore rispetto a quello fatto registrare nel mese di gennaio quando si arrivò a quota 6.500. Le analisi sui motivi di questa flessione è presto per farle, ma è assai probabile che il cambio dei requisiti possa aver influito più di quanto non abbia pesato un’uscita, neanche accennata, dalla crisi. Infatti, a differenza degli altri bandi, quelli iniziati la scorsa primavera per la primissima assistenza, questa volta per poter accedere al contributo, il nucleo familiare doveva presentare una Isee ordinario o uno corrente ( cioè aggiornato alla situazione economica attuale e non a quella del 2019 , come per l’ordinario) che fosse inferiore alla soglia di 9.360 euro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook