Domenica, 18 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capo d'Orlando, movida irresponsabile e rissa sedata
CORONAVIRUS

Capo d'Orlando, movida irresponsabile e rissa sedata

di

Un sabato da sballo quello registrato ieri sera a Capo d’Orlando con migliaia di giovani che si sono assembrati ovunque. Dall’isola pedonale alle zone periferiche del centro, dal Vico del Silenzio sino alla via Saint Bon. In centinaia i teenagers scesi dai treni provenienti dall’hinterland tirrenico e tutti sembra con lo stesso spirito, quello di riunirsi in gruppo per brindare alla bella serata ed alla zona gialla nella quale la Sicilia è entrata da una settimana. Un bicchierino di troppo ha scatenato una rissa in pieno centro sedata dai carabinieri mentre più in là i vigili urbani hanno multato due bar che non avevano osservato il divieto di servire dei clienti ai tavoli. Già in mattinata nel quartiere Auletta la polizia era intervenuta su segnalazione degli abitanti per il solito gruppo di adolescenti restio alle regole anticovid.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook