Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, aiuti del Comune a piccole e medie imprese: bonus di 3000 euro. Ecco come funziona
CORONAVIRUS

Messina, aiuti del Comune a piccole e medie imprese: bonus di 3000 euro. Ecco come funziona

di

Si chiama Pmi Card ed è il “Piano Marshall” del Comune di Messina per le piccole e medie imprese della città. Un piano di aiuti da 10 milioni 580 mila euro, il cui avviso è stato pubblicato ieri, mentre lo “start” alla presentazione delle domande verrà dato mercoledì alle 9. Ci sarà tempo fino alle 23.59 del 21 dicembre. Si spera senza gli intoppi informatici che hanno fin qui caratterizzato le iniziative più ad ampio raggio di Stato e Regione. Le domande, in questo caso, potranno essere presentate esclusivamente registrandosi al link pmicard.comune.messina.it.
Ma come funziona? Chi può accedere a questo contributo? E quanto riceveranno, nel concreto, le imprese?
L’avviso prevede, infatti, che potranno presentare domanda le imprese che abbiano avuto un danno economico, legato all’emergenza Covd, pari ad almeno il 30% del fatturato in meno rispetto al periodo 1 gennaio-30 novembre 2019, «e comunque maggiore o uguale a 3 mila euro», rispetto allo stesso periodo del 2020. Previsto un contributo una-tantum (fino a 3 mila euro per impresa) che però rappresenta solo la prima fase di un programma più ampio, che punta a guardare oltre l’emergenza Covid.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook