Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ruba un pc da una chiesa di Messina, arrestato un palermitano pluripregiudicato
CRIMINALITÀ

Ruba un pc da una chiesa di Messina, arrestato un palermitano pluripregiudicato

Gli agenti della polizia di Messina lo hanno sorpreso con il computer portatile appena rubato all’interno della sacrestia di una chiesa cittadina. Ha provato a scappare, poi a nascondersi sotto un’auto in sosta e a disfarsi della refurtiva ma è stato velocemente raggiunto e arrestato stanotte nei pressi della via Tommaso Cannizzaro.

Pasquale Anaclio, palermitano di 34 anni, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e già noto alle forze dell’ordine per altri furti in chiesa e in alcuni uffici pubblici cittadini, era riuscito ad introdursi nella chiesa presa di mira forzando la cancellata in ferro posta a protezione di una porta finestra. Una volta dentro aveva rubato il pc.

Nei pressi di via Santa Marta, dopo una rocambolesca fuga, è invece stato arrestato Anass Barakah, marocchino di 19 anni che aveva appena tentato di rapinare una donna e di aggredirne il compagno con un coltello. I poliziotti, nonostante i ripetuti tentativi di fuga, lo hanno raggiunto e arrestato trasferendolo presso la caserma Calipari in attesa di convalida dell’arresto.

La donna, alla guida della sua autovettura, era stata bloccata in strada dal diciannovenne che gesticolava e tentava di attirare l’attenzione delle auto in transito. La vittima, certa che il diciannovenne avesse bisogno d’aiuto è scesa dall’auto e solo una volta fuori dall’abitacolo ha compreso le intenzioni del ragazzo che ha, dapprima, sbattuto una bottiglia di liquore sulla carrozzeria mandandola in frantumi e ha poi cominciato ad inveire e a minacciare la donna affinché gli desse del denaro.

La vittima terrorizzata è riuscita ad allertare la Sala Operativa della Questura e a chiedere aiuto. Nel frattempo è sopraggiunto il compagno della donna che ha tentato di bloccare il malvivente ed è stato aggredito con un coltello. L’arrivo dei poliziotti ha scongiurato il peggio e messo in fuga il giovane, raggiunto poco dopo e arrestato.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook