Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Otto casi di Coronavirus nel Messinese, matrimonio con invitati della Lombardia
L'ALLARME SANITARIO

Otto casi di Coronavirus nel Messinese, matrimonio con invitati della Lombardia

I casi di Coronavirus nel Messinese salgono a 8, lo conferma il Comune di Messina dopo una riunione in prefettura. Le persone positive sono 6 nel capoluogo (2 ricoverate al policlinico, 1 al Papardo e 3 in isolamento nel proprio domicilio) e 2 in provincia (la coppia di Sant’Agata Militello).

Aumentano dunque i casi nel territorio mentre a livello economico è disastroso il bilancio nella prima giornata in cui anche Messina si è risvegliata “zona rossa”, o “zona protetta” come ha specificato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella conferenza stampa di ieri.

Oltre il 90% di calo in tutti i settori commerciali della città. Sono in tanti gli esercenti che hanno scelto chiudere le loro attività, anche se il decreto non lo vieta espressamente, oppure di aprire solo per metà giornata.

Scoperto inoltre che ad un matrimonio a Messina il 7 marzo scorso sarebbero stati presenti un gruppo di invitati  provenienti da Cologno Monzese che in quei giorni era zona rossa per evitare i contagi da Coronavirus.

A rivelare la presenza di invitati lombardi al matrimonio è stato il sindaco di Messina, Cateno De Luca: «Il parroco che ha celebrato le nozze avendo appreso che c'erano molti invitati da Cologno Monzese, si è messo adesso, immediatamente, in autoisolamento - aggiunge De Luca - Il problema è che questo matrimonio non si è svolto solo in chiesa con la messa ma anche con una grande festa. Mi auguro che qualcuno abbia capito di quale matrimonio si sta parlando, ci troviamo in una situazione molto delicata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook