Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cura dei pazienti militari con traumi neurologici, a Messina intesa tra esercito e Irccs Bonino Pulejo
IL PROGETTO

Cura dei pazienti militari con traumi neurologici, a Messina intesa tra esercito e Irccs Bonino Pulejo

di

Un progetto che prevede la collaborazione fra il dipartimento militare di Medicina legale di Messina e l'Irccs Bonino Pulejo e rappresenta un altro importante passo nel percorso di graduale integrazione della sanità militare con il sistema sanitario pubblico, università e il mondo della ricerca.

I termini dell'intesa prevedono che nell'istituto messinese potranno essere ricoverati, anche in day hospital, i pazienti neuro trumatizzati dimessi dai presidi sanitari militari, per assicurare loro quella continuità terapeutica indispensabile alla migliore riabilitazione e reinserimento nel tessuto sociale e lavoratico.

Questa partnership - che coinvolgerà anche i medici dell'ospedale Piemonte e quelli del dipartimento militare di medicina legale (lo stesso dove è previsto in base al progetto originario la creazione del nuovo palagiustizia) - si inserisce nel progetto del “Centro Veterani della Difesa”.

A presentare l'accordo oggi il comandante logistico dell'esercito, il generale di corpo d'armata Francesco Paolo Figliuolo, con lui il comandante di Sanità e Veterinaria dell'esercito, tenente generale Antonio Battistini. A siglare la convenzione per L'Irccs Bonino Pulejo, il direttore generale Vincenzo Barone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook