Lunedì, 24 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nonna Maria ha compiuto 106 anni: festa a Messina con figlie, nipoti e pronipoti
COMPLEANNO

Nonna Maria ha compiuto 106 anni: festa a Messina con figlie, nipoti e pronipoti

di

A festeggiare i 106 anni di Maria Currò c'erano le due figlie Lilla e Concetta, arrivate da New York, e trenta tra nipoti e pronipoti. Per non appesantirsi, a pranzo aveva mangiato le lasagne al forno, per i festeggiamenti con tutti gli ospiti ed i parenti, ha voluto i rustici: arancini pistoncini e focaccia.

"Alla mia età - ha detto - non posso appesantirmi e allora niente pasta per cena o secondi". Il suo segreto per questa longevità la fede in Dio e l' amore per suo marito ormai scomparso. Ha ricordato le guerre che ha vissuto: dalla prima alla seconda.

Oggi, alle 18, ha spento le candeline su una grande torta che metteva in risalto i suoi 106 anni. Maria Curro' è nata il 19 gennaio del 1914. È originaria di Cumia Inferiore. È sempre stata casalinga.

Ha due figlie che vivono a New York e che ieri sono arrivate dopo un viaggio lunghissimo per partecipare ai festeggiamenti. Da dieci anni vive, ironia della sorte, in una struttura che si chiama "città del ragazzo", ospite della casa di riposo pro senectute diretta da Raffaele Cordiano. Per lei sono arrivati sin da sabato i primi omaggi floreali. A inviare i suoi auguri il sindaco Cateno De Luca che all' ultimo momento, impegnato per la trattativa sul cambio di passo, ha rinunciato alla festa. Maria Currò è una delle cittadine più anziane di Messina.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook