Domenica, 20 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fugge da una comunità di recupero messinese con un'auto: tre feriti gravi
INCIDENTE A CATANIA

Fugge da una comunità di recupero messinese con un'auto: tre feriti gravi

evasione, Vito Cunsolo, Messina, Sicilia, Cronaca
FOTO ARCHIVIO

Per evitare di essere arrestato un 28enne ricercato, Vito Cunsolo, alla guida di un'auto non si è fermato a un controllo dei carabinieri del comando provinciale di Catania ed è fuggito a folle velocità: la vettura è uscita di strada e i tre passeggeri, compresi due minorenni, sono rimasti feriti gravemente.

L'uomo è stato arrestato. Condannato per rapina, era stato posto ai domiciliari in una comunità di recupero nel Messinese, dalla quale era evaso e il Tribunale di sorveglianza aveva disposto per lui la detenzione in carcere.

Durante un controllo dei carabinieri, pur di non farsi arrestare, ha fermato l'auto che guidava e fatto scendere uno dei passeggeri, che è fuggito a piedi per cercare di distrarre i militari, che invece lo hanno inseguito.

La vettura, per l'alta velocità, è uscita di strada dopo avere divelto un guard-rail. Cunsolo è fuggito a piedi, ma è stato catturato. I passeggeri, una 24enne, una 16enne e un 17enne, sono ricoverati con la prognosi riservata in tre ospedali di Catania.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook