Giovedì, 09 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Messina la polizia municipale denuncia due parcheggiatori abusivi recidivi
VIGILI

A Messina la polizia municipale denuncia due
parcheggiatori abusivi recidivi

La Sezione operativa territoriale della polizia municipale di Messina, guidata dal commissario Lo Presti, si è recata stamattina, dopo una segnalazione del sindaco, in via Tommaso Cannizzaro, di fronte alla farmacia all'incrocio con il corso Cavour, dove veniva segnalata la presenza di un parcheggiatore abusivo.

Dopo un breve appostamento in abiti civili, lo stesso commissario si è accertato che una persona, successivamente identificata nel 60enne D.G., svolgeva l’attività di parcheggiatore abusivo. Lo stesso, essendo risultato recidivo in quanto già sanzionato per la stessa fattispecie nel luglio 2019, è stato denunciato per il reato contravvenzionale di parcheggiatore abusivo recidivo.

Allo stesso è stata sequestrata la somma di 3,40 euro, probabile provento dell’attività illecita, e notificato il Daspo urbano. Gli stessi operatori poco dopo, in corrispondenza dell’ingresso dell’ospedale Papardo, hanno accertato che C.G., 68 anni, esercitava anche lui l’attività di parcheggiatore abusivo. E anche per lui è scattata la denuncia in stato di libertà in quanto già sanzionato nel 2017 dalla stessa polizia municipale. Si è proceduto al sequestro di 44,30 euro in monete di vario taglio, probabile provento dell’attività illecita. Anche per C.G. è scattato il Daspo urbano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook