Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
GUARDIA COSTIERA

Area demaniale abusiva vicino Portorosa, scatta il sequestro a Furnari

La Guardia costiera di Milazzo ha dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo adottato dal gip di Barcellona Pozzo di Gotto, su richiesta della procura guidata da Emanuele Crescenti, apponendo i sigilli a un’area demaniale marittima di circa 193 metri quadri abusivamente occupata da un cantiere navale, nei pressi del complesso turistico Portorosa, a Furnari.

È stato accertato che la struttura continuava a occupare un’area demaniale marittima mediante il mantenimento di locali, in assenza di idoneo titolo concessorio.

L’autorità giudiziaria, ravvisando la configurabilità del reato di abusiva occupazione demaniale per il mantenimento delle strutture, ha adottato il decreto di sequestro preventivo dell’area, ravvisando il rischio di una ulteriore compromissione del territorio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook