Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

All'Atm di Messina arriva la Guardia di finanza, controlli top secret

di

È stata una giornata turbolenta, quella di giovedì, in casa Atm. Vento di tempesta, in un mare di acque già agitate. Da metà mattinata fino a pomeriggio inoltrato i militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza hanno fatto “visita” alla sede dell'azienda trasporti. Acquisendo una enorme mole di atti.

La natura dei controlli effettuati dalle Fiamme gialle è top secret e in azienda le bocche sono più che cucite. A trapelare è solo che alla base del “blitz” - il sindaco lo avrebbe certamente chiamato così - ci sarebbe l'esposto presentato ormai più di un mese fa alla Procura della Corte dei conti dal collegio dei revisori dei conti di Atm.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook