Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
PIANO DI RIEQUILIBRIO

Messina, «il Comune uscirà dall'incubo dissesto»: l'ipotesi clamorosa di De Luca

di
comune di messina, piano di riequilibrio, rischio dissesto finanziario, Messina, Sicilia, Cronaca
Comune di Messina

Immaginate il Comune di Messina come il protagonista di una maratona, quella avviata all'inizio del mandato della nuova Amministrazione con il cosiddetto “salva Messina”. In quel contenitore vi era inserito, tra le priorità, l'accordo con i creditori di Palazzo Zanca. Da quell'accordo, dipendeva e dipende, in gran parte, la salvezza dei conti dell'ente locale, scongiurando il rischio del dissesto finanziario.

Ebbene, il maratoneta-Comune sembra stia arrivando adesso, dopo un anno, al traguardo. Traguardo che oggi porta il sindaco di Messina a dichiarare che entro dicembre potrebbe esserci la clamorosa sorpresa: «Il Piano di riequilibrio potrebbe non servire più, il Comune camminerà con le proprie gambe».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook