Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'APPALTO

Messina, al via i lavori sulla Panoramica: cantiere per 3 mesi. Sbloccati altri 15 interventi

di
panoramica messina, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Cronaca
La Panoramica dello Stretto in una foto d'archivio

Sono partiti oggi a Messina i lavori sulla Nuova Panoramica dello Stretto, che riguarderanno il tratto dalla rotonda di Curcuraci a quella di Granatari, il tratto ad oggi più a rischio oggetto di un'ordinanza di divieto di transito per cicli e motocicli. Gli interventi, la cui durata è prevista di 97 giorni, riguarderanno manto stradale, segnaletica orizzontale, sostituzione delle barriere di sicurezza per un totale di oltre un milione e 500 mila euro.

Verranno ridotte le carreggiate ma la Panoramica resterà percorribile durante il cantiere.

Il progetto di manutenzione rientra tra i sedici per la rete viaria che erano rimasti bloccati in assenza di Bilancio 2018. La decisione di andare avanti è stata decisa con nota del sindaco metropolitano Cateno De Luca, che dispone la consegna sotto riserva di legge.

Sono stati così "salvati" 2,2 milioni di euro di fondi del ministero delle Infrastrutture e 3,6 milioni del Masterplan-Patto per la Città Metropolitana per un totale di dieci interventi. Tra gli altri quelli di Passo Aranciara tra Limina e Antillo (Sp15), tra Capo d'Orlando e Tusa, Vulcano, Santa Caterina a Francavilla (Sp4), Fiumedinisi (Sp27), Mastrissa-Taormina (Sp42), Mongiuffi (Sp11) e Gallodoro (Sp13) e Misserio (Sp23).

Sbloccati inoltre 6,4 milioni di interventi di manutenzione straordinaria sulle strade provinciali della zona ionica per altri sei interventi, che portano le risorse recuperate ad un totale di 12,2 milioni di euro.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook