Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
EOLIE

Stromboli, canadair ancora in azione per fermare gli incendi provocati dal vulcano

Due canadair di nuovo in volo su Stromboli per spegnere i focolai di sterpaglie e vegetazione ancora attivi. In un primo tempo allontanatisi, sono tornati in azione dopo una ripresa delle fiamme alimentate dal maestrale.

I due canadair sono in azione per estinguere i focolai ancora attivi in zona Petrazze e Forgia Vecchia. Gli interventi coordinati dei mezzi aerei sono visibili da via Marina a Stromboli dove i turisti si fermano per immortalare la scena con gli smartphone. E si è nuovamente alzato in volo anche un elicottero dei vigili del fuoco per effettuare una ricognizione sulla sommità del cratere e sulla Sciara del fuoco che produce fumo, polvere e lapilli che precipitano a mare, dal lato di Ginostra.

L’innalzamento del livello di allerta a giallo è, al momento, una ipotesi al tavolo degli esperti della Protezione civile, ma non è stato ancora dichiarato. Lo precisano fonti dell’Ingv .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook