Sabato, 20 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
LA PETIZIONE

Impianto per rifiuti pericolosi, a Villafranca Tirrena monta la protesta

protesta, rifiuti, villafranca tirrena, Maria Carmela Librizzi, Nello Musumeci, Messina, Sicilia, Cronaca
Emergenza rifiuti

Proseguirà anche la prossima settimana la raccolta firme, avviata dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Matteo De Marco, a sostegno della petizione lanciata nei giorni scorsi per protestare contro la realizzazione della piattaforma di trattamento e stoccaggio di rifiuti pericolosi, proposta dalla società “Gestam” all'interno dell'ex Pirelli.

Soddisfacente il primo bilancio, come riporta la Gazzetta del Sud in edicola, effettuato a circa una settimana di distanza dall'inizio della raccolta. «In questi pochi giorni - afferma De Marco - abbiamo ampiamente superato il migliaio di firme. Continueremo a raccoglierle al Comune ed in qualche altro luogo dove vi saranno eventi».

Oggi sarà possibile trovare i gazebo in piazza Graziella Campagna a Baronia ed in piazza Marina a Divieto, dalle ore 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 21. Durante i giorni lavorativi sarà invece possibile recarsi al Comune dalle ore 8 alle 13. Si potrà così sottoscrivere un documento che sarà indirizzato al prefetto di Messina Maria Carmela Librizzi, al presidente della Regione Nello Musumeci ed agli Assessorati competenti, contenente i rilievi critici mossi intorno al progetto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook