Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA VICENDA

Area marina protetta di Milazzo, stallo sui perimetri da segnalare

area marina protetta, milazzo, Messina, Sicilia, Cronaca
Area marina di Milazzo

Area marina protetta: solo tra due settimane arriverà la decisione definitiva del Tar di Catania. Nell'udienza di ieri è emerso che non ci sarà infatti il rilascio di sospensiva sui provvedimenti impugnati dalla società che gestisce un porticciolo a Vaccarella e da alcuni esponenti della marineria del borgo mamertino.

I giudici amministrativi, scrive la Gazzetta del Sud in edicola, dopo avere ascoltato ieri le parti in causa (da un lato il ministero dell'Ambiente ed il Comune di Milazzo rappresentato dall'avvocato Antonio Saitta, dall'altro la società “Santa Maria Maggiore”) depositeranno sentenza breve tra 10/15 giorni.

Alla fine, pertanto, non c'è stata la necessità di valutare l'eventuale sospensiva del decreto istitutivo dell'Area marina protetta. Occorre dunque ancora attendere per poter mettere una volta per tutte la parola fine sull'Area marina protetta e consentire agli enti interessati ed in particolare al Comune di avviare tutti gli adempimenti necessari per costituire il Consorzio e poi iniziare concretamente la gestione così come chiede il ministero che sollecita la definizione delle procedure per poter passare alla fase operativa, considerato che ormai si è in estate e quelle zone, oggi interdette, hanno da sempre costituito un percorso sia per i diportisti che i pescatori.

Ed è chiaro che senza una regolamentazione, pur con gli attenti controlli della Capitaneria di porto, il rischio è di dar vita a dei contenziosi qualora l'area di Riserva non sia adeguatamente segnalata.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook