Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARENZA D'ACQUA

Rubinetti a secco a Roccalumera: ormai è emergenza cronica

di
Allume, carenza d'acqua, emergenza idrica, roccalumera, rubinetti a secco, Antonio Scarsi, Gaetano Argiroffi, Ivan Cremente, Rita Corrini, Tiziana Maggio, Messina, Sicilia, Cronaca
Rubinetti a secco a Roccalumera

Nella frazione Allume, in particolare nella parte alta che abbraccia via San Michele, come pure nella zona bassa di Sciglio, la carenza d'acqua si fa sentire in maniera sempre più importante.

Già dallo scorso anno i consiglieri di minoranza hanno sollevato il problema, impegnando direttamente il primo cittadino di Roccalumera, Gaetano Argiroffi. E sembra che le cose non siano cambiate più di tanto visto che oggi, a distanza di diverso tempo, i consiglieri di opposizione ritornano all'attacco con una circostanziata interrogazione al sindaco del centro jonico.

«La problematica relativa alla carenza di acqua nella frazione Allume - evidenziano i consiglieri Rita Corrini, Tiziana Maggio, Ivan Cremente e Antonio Scarsi - non è stata risolta affatto dal momento che i cittadini di Allume continuano a lamentare che il flusso dell'acqua nelle abitazioni non è sufficiente nemmeno per soddisfare le semplici esigenze igienico-sanitarie. In più, sempre nella frazione Allume, nei giorni festivi si rileva addirittura la totale mancanza del prezioso liquido con i disagi che non è difficile immaginare».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook