Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
DEGRADO

Discariche a cielo aperto nel Parco fluviale dell'Alcantara

di

A qualcuno la raccolta differenziata non piace, così come non piace rispettare l'ambiente. Sotto le arcate del ponte Petrolo, a Graniti, si sta formando una discarica vera e propria, noncuranti che a pochi metri di distanza un cartellone stradale indichi che siamo nel Parco fluviale dell'Alcantara, dove di certo ci vorrebbe una sensibilità maggiore a non deturpare.

Purtroppo in queste zone sembra una prassi diffusa. Sotto il ponte Petrolo, attraverso una stradina che si diparte dalla Statale si giunge in un'area dove ormai c'è di tutto: dai detriti provenienti da lavori edili a vecchi elettrodomestici. Fortunatamente lo scempio non si nota dalla sovrastante Statale 185, ma questo se per fortuna evita ai turisti di vedere tale degrado, per altri aspetti facilita chi viene a scaricare qui questi rifiuti.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook